Marta Rovatti Studihrad, “Crystal Clear”

Questa galleria contiene 20 foto.

Quello di Marta Rovatti Studihrad è uno stile fotografico che ha la tendenza a viziare e a privare contemporaneamente lo spettatore: nei suoi scatti prevale una sorta di pulsione a non descrivere mai la realtà per quella che è, quanto piuttosto a reinterpretarla attraverso artifici visivi che deformano lo spazio…

Continue reading

Maurizio Radici, “Animali improbabili”

Questa galleria contiene 11 foto.

8 -28 marzo 2014 inaugurazione sabato 8 marzo 2014 dalle 18.00 alle 21.00 La pittura di Maurizio Radici è una pittura chiara, forte, autorevole.Nelle ampie gestualità che la caratterizzano, non c’è traccia di ripensamenti, di incertezze, né di dubbi. Viene stesa con decisione e sicurezza, ma anche con sapienza compositiva…

Continue reading

Fuori dalle mura 2013

Questa galleria contiene 18 foto.

16 – 25 ottobre 2013 IL VIAGGIO DEI CAVALIERI Viste da dentro, le mura sono delabrè, rovinate da sedimentati passaggi di tempo e di mani, trascurate per l’impossibilità cronica di prendersene cura, impresa ciclopica, pare. In verità, a volte, una parete d‘aula appena rimbiancata riluce per qualche mese di sterile…

Continue reading

Fuori dalle mura 2012

Questa galleria contiene 20 foto.

Giovani artisti in cerca di riconoscibilità di Rosanna Ruscio Tra gli aspetti singolari dell’esperienza creativa c’è quella di volere lavorare per sé e sperare di trovare conferme esterne allo statuto del fare. Da una parte, c’è il desiderio di scandagliare liberamente le proprie modalità espressive, dall’altro, affiora la volontà, poco…

Continue reading

Beppe Sabatino, “Fontane per pesci profughi”

Questa galleria contiene 11 foto.

Beppe Sabatino. Il pesce, il pilastro e l’acqua. di Ida Chicca Terracciano Il primo incontro con il nucleo di opere che oggi si articola e si qualifica attraverso un vero e proprio ciclo di sculture polimateriche e policrome è avvenuto in autunno nelle preziose sale rinascimentali di Palazzo Branda Castiglioni,…

Continue reading